Scegli un Paese o una regione diversa per vedere il contenuto specifico della tua posizione

{{recommendedRegLangFull}}

Lavorazione del legno

  • Fissaggio e sollevamento
  • Protezione
  • Essiccazione del legno

Tenere e sollevare

Per garantire la sicurezza delle operazioni, i pezzi da lavorare vengono automaticamente bloccati ai tavoli di lavoro da ugelli di aspirazione. Per essere certi che tali pezzi siano sempre bloccati in posizione durante le lavorazioni meccaniche occorre mantenere un livello di vuoto minimo costante.


Conservazione

Prima e dopo le lavorazioni, il legno deve essere protetto da agenti potenzialmente dannosi come il caldo, l'umidità, gli insetti e i microrganismi. La pratica di impregnare il legno con soluzioni protettive è molto diffusa, ma ha lo svantaggio che il liquido penetra nel legno solo per pochi millimetri. Tuttavia, se il legno viene evacuato e asciugato utilizzando una pompa per vuoto, è possibile ottenere una protezione completa. L'impregnante protettivo penetra molto più in profondità ed aumenta l'effetto preservante.


Essiccazione del legno

Usando essiccatori a vuoto nelle comuni camere di essiccazione del legno, i tempi di questa operazione si riducono da alcune settimane a solo 3 - 4 giorni. Durante il processo di essiccazione la pressione nella camera viene gradualmente ridotta al minimo. La camera viene pressurizzata con vapore e l'aria viene evacuata, in modo da prevenire rotture e variazioni del colore del legno che potrebbero essere causate da un eccessivo quantitativo di ossigeno presente. Alcuni ventilatori radiali fanno circolare il vapore in modo da trasferire il calore al legno. L'eventuale vapore in eccesso condensa e viene evacuato dalla camera.


it-IT