Scegli un Paese o una regione diversa per vedere il contenuto specifico della tua posizione

{{recommendedRegLangFull}}

Alimenti e bevande

Quando si tratta di tutelare l'integrità dei prodotti e dei processi produttivi, e in ultima analisi l'immagine del marchio, le aziende alimentari devono rispondere a norme di qualità molto rigorose.

Molto dipende dalla qualità dell'aria impiegata in questo settore: infatti, anche la minima traccia d'olio può alterare o contaminare interi lotti mettendo a rischio la salute dei consumatori.

Per garantire l'applicazione delle corrette prassi procedurali l'Organizzazione internazionale per la normazione (ISO) ha definito un nuovo livello di qualità dell'aria per le aziende del settore alimentare e delle bevande. Si tratta della Classe 0, la più rigorosa in materia di qualità dell'aria, che limita la presenza di olio inquinante nei liquidi, negli aerosol e nei vapori.

Casi studio

The most economic configuration for oil-free compressed air generation

Outstanding Beers Deserve Outstanding Compressed Air Technology

Clean Compressed Air Essential To Chocolate Production

Coca Cola Enterprises Bottles Up Energy Savings

Clean Compressed Air For The Cream of The Spinach Crop

Coca Cola Icecek Takes On Oil Free Compressor

CompAir Lowers Energy Costs At Worlds Oldest Brewery

CompAir Puts Energy Savings On The Menu At Marie

CompAir Slices Energy Costs At Bakery

CompAir Takes A Bite Out Of Energy Costs At Ifantis

Heineken Lowers Lifecycle Costs With Oil Free Compressor

Oil Free Compressors Cut Energy Costs By 25% At Belovo

Only The Best Is Good Enough For Hochwald Dairy

PureAir™ technology at Mast-Jägermeister

Quantima system compresses carbon footprint by 35% at Murray Goulburn’s Leongatha Plant

Société des Eaux Minérales De Luchon Cuts Cost With Oil Free Compressor

New Compressors Help Food Manufacturer's Bottom Line

it-IT