Storia

Umili origini

Robert Gardner non avrebbe mai immaginato di lasciare in consegna un'eredità così importante quando la sua azienda progettò i primi efficaci controlli della velocità per motori a vapore. Nel 1883, la Gardner Governor Company vinse una medaglia per il miglior regolatore del motore a vapore in occasione della Southern Exposition a Louisville, Kentucky; entro la fine del secolo, Gardner aveva venduto oltre 150.000 regolatori negli Stati Uniti e in Canada.


Espansione dei prodotti

Due importanti tendenze hanno avuto un impatto significativo sul futuro di Gardner Denver: la crescente popolarità dell'automobile e il primo boom petrolifero negli Stati Uniti. L'elevata domanda di petrolio rendeva necessarie nuove attrezzature per l'estrazione; a tale scopo, Gardner creò pompe di perforazione, o pompe per fango. Fu in questo periodo che Gardner iniziò a produrre compressori ad aria verticali ad alta velocità, che vendeva ai sempre più numerosi distributori di carburante che servivano il fiorente mercato automobilistico.


Un nuovo nome

I prodotti Gardner Governor trovarono un mercato fertile con la comparsa dell'industria mineraria del Colorado. La Denver Rock Drill Company divenne uno degli agenti più redditizi di Gardner Governor. Gardner Governor vendette moltissimi compressori, che i clienti usavano insieme alle trivelle fabbricate e vendute da Denver Rock Drill. La fusione, a lungo suggerita, avvenne nel 1927: così nacque Gardner Denver, dall'unione di uno dei maggiori produttori di attrezzature per la perforazione di rocce per l'industria mineraria con il principale protagonista nel campo dei compressori ad aria portatili per l'industria edilizia.


Quotazione in borsa

La quotazione di Gardner Denver nella Borsa di New York nel 1943 rappresenta una tappa fondamentale nella traiettoria di crescita dell'azienda. Gardner Denver avviò una serie di importanti acquisizioni, tra cui Keller Tool Company e CycloBlower negli anni '50, e Apex Machine and Tool Company e Martin Decker Corporation negli anni '60.


Nel 1973 l'azienda annunciò la ricollocazione della propria sede centrale a Dallas. Ala fine degli anni '70, Gardner Denver fu rilevata da Cooper Industries. Tra il 1985 e il 1988, Cooper acquistò anche le soffianti Sutorbilt e DuroFlow, le pompe di mantenimento pozzi OPI e i compressori Joy. Quando la strategia di Cooper Industries cambiò, la divisione Industrial Machinery di Gardner Denver fu scorporata nel 1994 come azienda indipendente. Gardner Denver, Inc. divenne allora una società ad azionariato diffuso operante nella Borsa di New York.

Acquisizioni strategiche

Gardner Denver, Inc. continua a rilevare aziende complementari per ampliare il proprio portafoglio di prodotti. Dagli anni '80, Gardner Denver ha acquisito più di venticinque società, tra cui marchi celebri come CompAir, Nash e Robuschi.


Il 30 luglio 2013, Gardner Denver venne privatizzata quando le sue azioni in circolazione furono acquistate da Kohlberg Kravis Roberts & Co. L.P. (insieme alle sue affiliate, "KKR"). Fondata nel 1976, KKR è diventata una società d'investimento globale che investe in diversi settori di tutto il mondo. L'approccio di KKR agli investimenti in private equity è semplice: cercare di collaborare con team di gestione solidi per costruire e far crescere importanti attività nel lungo periodo. Gardner Denver, dopo essere stata privatizzata, ha realizzato molte altre acquisizioni strategiche: Conroe Plastics, un produttore di componenti soggetti a usura speciali per l'industria gas-petrolifera; Garo, il produttore leader di compressori ad anello liquido; TriContinent, un produttore di sistemi di movimentazione di fluidi e di pompe a siringa innovativi; e, più di recente, le attrezzature da laboratorio ILS e le soluzioni di movimentazione di polveri e fluidi Zinsser Analytic.

Gardner Denver torna con orgoglio a operare nella Borsa di New York

Il 12 maggio 2017, Gardner Denver torna con orgoglio a operare nella Borsa di New York, dopo aver reso nuovamente pubbliche le proprie azioni.


Gardner Denver oggi

Gardner Denver, Inc. è leader indiscusso nel proprio mercato di riferimento, grazie alla sua offerta di soluzioni di controllo della portata altamente specializzate per migliaia di applicazioni in decine di settori. L'impegno globale nei confronti dei clienti è la chiave che ha consentito a Gardner Denver di dare vita a una prospera attività a partire dalla brillante idea di Robert Gardner nel 1859. La progettazione innovativa di Gardner Denver fa parte del nostro DNA: ecco perché, oggi come domani, le aziende possono fare affidamento su di noi.